OSX-Mavericks set-up Oracle VM Virtualbox


DISCLAIMER:
L’installazione di Mac OS su hardware NON Apple è vietata pertanto

quello che vi esporrò è solo ed esclusivamente a scopo didattico.




Ora che abbiamo installa VirtualBox come descritto nell’ articolo:

Installazione di Oracle VM Virtualbox

Passiamo all’ installazione di una macchina virtuale e tanto per non rendere le
cose troppo semplici, ho pensato di passare direttamente all’ installazione del
sistema operativo fornito da Apple l’ OSX-Mavericks.

Innanzitutto dobbiamo procurarci la ISO del Mavericks eseguendo una ricerca o
da uno dei seguenti link:
Index oppure da Mediafire, anche la Apple lo mette a disposizione, basta accedere
con il proprio ID.

Prepariamo la macchina virtuale per OSX-Mavericks

Apriamo Virtualbox e clicchiamo su nuova diamo il nome alla macchina e la impostiamo
come da immagine:


Mavericks Nuova

Proseguiamo e impostiamo la quantità di memoria, dipende dal vostro sistema, sono
comunque sufficienti 2048 MB:

Mavericks

Click su avanti e selezioniamo “Crea subito un disco fisso virtuale”, click su crea e lo
lasciamo su virtual disk image VDI:

Mavericks VDI

Selezioniamo Allocato dinamicamente:

Mavericks Allocato

Click su avanti: E ora attenzione, ci vengono proposti 20 GB di spazio ma
teniamo presente che si tratta di un allocazione dinamica, quindi lo spazio
che viene utilizzato dell’ unità virtuale è quello richiesto dal sistema, pertanto
il file dell’ unità si espanderà all’ occorrenza.

Per evitare di trovarci senza spazio sull’ unità virtuale e pertanto in difficoltà
nell’ utilizzo del nostro OSX Mavericks, vi consiglio di aumentare drasticamente
la dimensione dell’ unità virtuale, ad esempio io la ho impostata a 240 GB.

Mavericks gb

Facciamo ora click su crea e abbiamo definito la nostra unità virtuale.

Passiamo ora al menù impostazioni.

Nelle finestre Generale  non tocchiamo nulla, nella finestra sistema disabilitiamo
l’ EFI e l’orologio:

Mavericks EFI
Nella finestra relativa allo schermo impostimo la memoria video al massimo in
merito a quella che abbiamo sul nostro PC e abilitiamo l’ accellerazione 3D.

Mavericks Schermo




Passiamo ora alla finestra relativa all’ archiviazione click su cd rom vuoto, click
sul cd in alto a dx come evidenziato nell’ immagine, e selezioniamo l’ ISO del
nostro Mavericks:

Mavericks CD

Nel menù principale di Virtualbox vediamo ora che nel menù archiviazione è
presente l HD e il CD-Rom con caricata l’ immagine ISO del Mavericks.

Mavericks MAV

Passiamo ora all’ installazione del sistema virtuale.

OSX Installazione con Virtualbox

Spread the love

Potrebbero interessarti anche...